Trasformiamo questa crisi in un’opportunità

Siamo confinati a casa è vero, ma questo apparente stato di immobilità, di ‘non azione’ è in realtà l’azione più sovversiva ed efficace che possiamo adottare in una società che è continuamente iperattiva, iper-impegnata e iper-stimolata, che non si ferma mai un momento per riflettere sul dove effettivamente si stia andando…

Vogliamo trasformare questa crisi in un’opportunità: troviamo insieme le possibilità, dal disagio possiamo scoprire le nostre infinite risorse. Forse questa ‘crisi’ ci permetterà di tirare fuori da noi stessi, e dall’altro, la parte migliore, sta a noi deciderlo.

Anche noi di Ink. vogliamo dare il nostro contributo, ed è per questo che in questi ultimi giorni abbiamo raccolto idee, link e suggerimenti pratici da condividere con tutti voi, sperando di poter essere in qualche modo d’aiuto.

↓ Iniziamo! ↓

Parola d’ordine: smart working

Se hai la fortuna di poter lavorare da casa, abbiamo qua per te 4 semplici suggerimenti per aiutarti a organizzare al meglio le tue giornate ed evitare di sprofondare sul divano!

1. Preparati come se dovessi andare in ufficio (no pigiama party please!)

2. Organizza il tuo spazio di lavoro, ad esempio un angolo in sala pranzo o in camera

3. Stabilisci orari, pause caffè e pranzo

4. Prepara un ‘ordine del giorno’: ti aiuterà a organizzare al meglio le attività da svolgere quotidianamente

#StayStrong!

Appunti per una resistenza culturale
Il cuore di Brera non ha smesso di battere, anche se chiuso al pubblico le opere della Pinacoteca di Brera saranno comunque accessibili al pubblico tramite clip create ad hoc per farci vivere un tour virtuale accompagnato da pittori e dalle persone che lavorano all’interno.
Oltre a Brera, diverse gallerie e musei permettono di visitarli restando comodamente a casa:
Museo Egizio, Torino
Galleria degli Uffizi, Firenze
Musei Vaticani, Roma
Museo Archeologico, Atene
Prado, Madrid
Louvre, Parigi
British Museum, Londra
Metropolitan Museum, New York
Hermitage, San Pietroburgo
National Gallery of Art, Washington
Yoga @Home
Molto interessante l’iniziativa di questo centro milanese che ha messo a disposizioni di tutti gli iscritti (ma anche dei nuovi) una piattaforma virtuale dove poter praticare yoga a distanza con un’insegnate che può a sua volta guardare e correggere eventualmente i tuoi movimenti.

Basta registrarsi al sito, pagare la lezione che ovviamente avrà un costo inferiore rispetto alla sessione in aula e con un link diretto accedere alla lezione ‘virtuale’.

È semplicissimo, consulta il calendario di questa settimana e inizia subito la tua pratica.
Buon allenamento!

Amazon Prime Video

Qualche giorno fa Amazon aveva annunciato la decisione di offrire gratuitamente Prime Video fino al 31 marzo a tutti i residenti delle “zone rosse”. Dopo la decisione del premier Conte (visto che tutta la penisola è stata dichiarata ormai zona rossa), hanno dovuto giustamente ritirare la proposta.

Va detto però che Prime Video offriva già – e continua a offrire – un periodo di prova gratuito di 30 giorni ai nuovi iscritti in tutto il mondo. Quindi se non siete già abbonati, approfittate di questo mese di prova per vedere le vostre serie preferite.

Non sei sola, non sei solo ♡
Se hai bisogno di una babysitter, o ti serve qualcuno che faccia la spesa per te, oppure ti serve una consulenza legale/sindacale, ti segnaliamo la pagina di Ri-Make dove potrai trovare un aiuto concreto.

✏️ Babysitter o aiuto compiti volontari: scrivi o chiama al 3341612411 (Marie)

🍌 Fare o portare la spesa a domicilio gratuitamente: scrivi o chiama al 3334665107 (Piero)

👩‍🔧 Consulenze legali e sindacali: scrivi o chiama al 3331646181 (Roberto)

Il Corpo e la Mente
Una risorsa molto utile e totalmente gratuita: stiamo parlando del canale YouTube di Il Corpo e La Mente.

La Dott.ssa Silvia Pasqualini, psicologa, psicoterapeuta, coach e appassionata di crescita personale – e aggiungiamo nostra carissima amica – ogni giorno propone dirette live sul suo canale per parlare dal vivo dei problemi che inevitabilmente ci stiamo trovando ad affrontare in queste giornate, cercando sempre un approccio positivo e consapevole. Consigli pratici ed estremamente utili.

Silvia ha anche un Podcast dove periodicamente affronta diversi temi come la gestione del tempo, dello stress, della crescita personale e molto altro. Anche questo canale è totalmente gratuito, una risorsa davvero preziosa che ci sentiamo di consigliarvi.

Disney in streaming

I miei sogni – e scommetto quelli di tanti altri qui all’ascolto/lettura – si sono finalmente avverati! Oltre 1000 film, serie e corti firmati Disney saranno finalmente disponibili tutte le volte che avremo voglia di rivedere un classico raggomitolati sotto il piumone con una bella tisana calda tra le mani (o una cioccolata, o un pacco di patatine ve lo concedo!).

Lo streaming avrà inizio il 24 Marzo: entro il 23 marzo ci si potrà abbonare al costo di 59,99 € per un anno anziché 69,99 €. Non è un’iniziativa pensata per questa emergenza, però ci sembrava una buona notizia da comunicare anche per alleggerire un po’ l’umore. 😘

Informiamoci con responsabilità

A differenza del passato, oggi abbiamo i mezzi necessari per informarci quasi in tempo reale sui fatti ma dobbiamo farlo responsabilmente: ricordiamoci di verificare ogni volta la fonte dell’articolo che stiamo leggendo. Abbiamo il dovere di verificare, SEMPRE.

Ma non basta. Non limitiamoci a leggere il singolo articolo ma approfondiamo con più versioni dello stesso per comprendere punti di vista differenti e cercare di avere così una visione più ampia della situazione.

Quasi ogni contenuto che circola sul web (in questi giorni, ma quasi sempre), rappresenta una visione di parte, un’angolazione distorta, il desiderio di influenzare le nostre visioni e certezze. Pensiamoci quando leggiamo e soprattutto quando condividiamo.

Consulta le fonti ufficiali e condividi responsabilmente:
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ministero della Salute
Protezione Civile
Organizzazione Mondiale della Sanità

Modulo di Autocertificazione (da utilizzare SOLO in casi di reale necessità)

Responsabilità individuale e Azione condivisa

Oggi più che mai è richiesta la nostra azione come parte di una comunità: il gesto del singolo incide in modo sensibile e profondo sul risultato comune.

Le azioni che compiamo oggi determinano il risultato che otterremo tra qualche settimana. Pensaci: più riusciamo a seguire scrupolosamente (e senza riserve) le indicazioni che ci vengono date oggi, prima riusciremo a superare questo periodo di blocco forzato e tornare finalmente alla nostra ‘normalità’.

Nessuno di noi può essere esente, abbiamo TUTTI il dovere di fare la nostra parte, non domani ma OGGI.

Dobbiamo avere rispetto dell’altro e di noi stessi, oggi più che mai, fiducia e grande senso civico.


What you think, you become.
What you feel, you attract.
What you imagine, you create.

Buddha

Condividi questo articolo con i tuoi cari e con i tuoi amici. Aiutiamoci a vicenda.
Se hai dubbi o consigli da proporre non esitare a scriverci!

Io e Vito siamo sempre attivi ‘virtualmente’ e risponderemo personalmente alle tue domande. Teniamo duro, andrà tutto bene!

#iorestoacasa #andràtuttobene

Pic by ©Pexels

#INKONSKIN

Follow us on Instagram